Oltre 500 indagati in un maxi fascicolo per evasione fiscale che si divide tra le procure di Roma e Milano.Un «sistema» ingegnoso in frode all’Erario che coinvolge commercialisti e imprenditori, accusati di aver agevolato la costituzione di «fondi neri» il cui uso potrebbe essere servito per manipolare appalti con la Pubblica amministrazione

Continua a leggere...

SINDACATO
Alitalia: accordo su cigs per 1.075 lavoratori, Anpac e Anpav non firmano

E' stato raggiunto l'accordo al tavolo tra azienda e sindacati al ministero del Lavoro sul nuovo round di cigs in Alitalia.L'intesa interessa 1.075 lavoratori, di cui 75 comandanti piloti, 320 assistenti di volo e 680 del personale di terra e scadrà il 31 dicembre prossimo.L'accordo, a quanto s'apprende, non è stato però firmato dalle associazioni professionali Anpac e Anpac.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Continua a leggere...

SINDACATO
Alitalia: sindacati puntano a ridurre cig a 1.075 lavoratori

I sindacati puntano a chiudere l’accordo con Alitalia per la cassa integrazione invernale, ma solo fino al 31 dicembre, per 1.075 lavoratori, di cui 75 comandanti piloti, 320 assistenti di volo e 680 del personale di terra.Il che vorrebbe dire ben 285 lavoratori in meno rispetto all’inverno dello scorso anno, quando furono 1.360 in cig.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Continua a leggere...

La ricerca, su 40.000 contratti di 2° livello solo poco più di 3.000 al SudPubblicato il:23/09/2019 12:37 In Italia circa tre quarti dei lavoratori dipendenti sono effettivamente coinvolti in qualche forma di contrattazione decentrata.Ma se le regioni del Nord la fanno da padrone nella classifica che riguarda la diffusione di questo strumento che con la legge 208/2015 (legge di stabilità per il 2016) ha avuto un notevole slancio grazie ai benefici introdotti, tra cui in primis la detassazione per i premi di risultati, nelle regioni del Mezzogiorno, questo tipo di contrattazione è meno diffusa.Lo rivela una recente ricerca della Rur (Rete Urbana delle Rappresentanze - Urban Research Institute[1]), centro di ricerche e progetti diretto dal sociologo Giuseppe Roma. Su un totale di circa 40.000 contratti di secondo livello depositati a novembre 2018, infatti, ben 15.528 riguardano il complesso delle regioni del Nord-Ovest (Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria e Lombardia), 13.975 interessano invece le regioni del Nord-Est (Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna), 6.732 le regioni del Centro (Toscana, Umbria, Marche, Lazio) e 3.053 il Sud e le Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria,

Continua a leggere...

Pagina 1 di 11

© 2019 JobSocial. Tutti i diritti riservati.
powered by Officina71
Informativa sui Cookie

Questo sito web fa uso di cookie allo scopo di fornire all'utente una migliore esperienza nella navigazione delle sue pagine.

Il navigatore accetta le modalità con cui JobSocial usa i cookie.

Per saperne di più clicca qui.