"Meno tasse su lavoro e più equità"

Meno tasse su lavoro e più equità Pubblicato il:16/05/2018 18:44 "Lo ripetiamo con estrema chiarezza:meno tasse sul lavoro, più equità con una riforma fiscale profonda, al fine di contribuire a una dinamica salariale molto diversa da quella che ha contrassegnato il passato".Lo ha detto Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, nella sua relazione introduttiva al congresso nazionale del sindacato dei lavoratori dei settori tessile, energia, chimica della Uil, che si è aperto oggi pomeriggio alla stazione Marittima di Napoli.Il congresso del sindacato, che con i suoi 22 contratti nazionali si rivolge a una platea di oltre 1.500.000 lavoratori, ospiterà fino a venerdì 18 maggio più di 400 delegati, oltre 100 ospiti, tra cui presidenti e dirigenti delle federazioni confindustriali e delle maggiori aziende. Secondo Pirani, "va riproposta con forza quella posizione che la Uil ha propugnato da tempo e che chiede di intervenire con estrema decisione su una politica salariale diversa e su una decisa manovra tesa a ridurre gli oneri fiscali sul lavoro"."Queste due direzioni di marcia sono, a nostro parere, decisive - ha rimarcato - per cambiare

Continua a leggere...

© 2018 JobSocial. Tutti i diritti riservati.
powered by Officina71
Informativa sui Cookie

Questo sito web fa uso di cookie allo scopo di fornire all'utente una migliore esperienza nella navigazione delle sue pagine.

Il navigatore accetta le modalità con cui JobSocial usa i cookie.

Per saperne di più clicca qui.