Manovra, Anief: "Necessari emendamenti per personale scuola"

Manovra, Anief: Necessari emendamenti per personale scuolaPubblicato il:08/11/2018 14:32 "Nuovo governo, nuova legge di stabilità.Anief sta presentando, in quinta commissione Bilancio, degli emendamenti per il personale della scuola".A dirlo, in un'intervista a Labitalia, Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief."In particolare - afferma - ci stiamo concentrando sul reddito di cittadinanza e sulla famosa 'quota 100', quindi sulla riforma del sistema pensionistico". "Dagli studi fatti - fa notare - risulta che il mestiere dell'insegnante è quello più a 'burn out' nella pubblica amministrazione e, quindi, riteniamo che gli insegnanti debbano andare in pensione con la 'quota 96'". "Non condividiamo - continua Marcello Pacifico - le ultime disposizioni legislative che hanno definito come lavoro gravoso solo quello del personale dell'infanzia.Per noi non è giusto, perché anche l'attività svolta dal personale della primaria e della secondaria deve essere considerata come lavoro gravoso, in relazione all'Ape sociale". Inoltre, Anief interviene sulla 'primaria eccellenza per le assunzioni'."La norma - chiarisce - che parla di 'primaria

Continua a leggere...

© 2018 JobSocial. Tutti i diritti riservati.
powered by Officina71
Informativa sui Cookie

Questo sito web fa uso di cookie allo scopo di fornire all'utente una migliore esperienza nella navigazione delle sue pagine.

Il navigatore accetta le modalità con cui JobSocial usa i cookie.

Per saperne di più clicca qui.