Cremonese, 'flat tax iniqua e dannosa, meglio taglio cuneo fiscale'

L'economista: flat tax iniqua e dannosa, meglio taglio cuneo fiscaleL'economista Angelo Cremonese Pubblicato il:15/04/2019 13:52 No alla flat tax "perchè iniqua e dannosa".Meglio concentrare invece tutte le risorse disponibili sulla "riduzione del cuneo fiscale, tagliando le tasse su lavoro e imprese".E' la 'ricetta' di Angelo Cremonese, economista e docente di economia dei tributi all'Università Luiss di Roma, che, intervistato da Adnkronos/Labitalia, commenta così l'apertura del ministro dell'Economia Giovanni Tria sulla flat tax. "Sulla flat tax o tassa piatta -continua Cremonesi- mi sono già espresso diverse volte.Il mio parere è che sia una cosa iniqua e anche dannosa per l'economia.La vera esigenza del Paese è agganciare la crescita e aumentare la propria competitività". "E invece la flat tax è iniqua -spiega ancora l'esperto- perchè riduce la progressività delle imposte che la Carta costituzionale ha fissato come 'metro' per il nostro sistema tributario in modo tale da permettere la redistribuzione del reddito tra tutte le fasce della popolazione". "A mio parere -spiega ancora

Continua a leggere...

© 2019 JobSocial. Tutti i diritti riservati.
powered by Officina71
Informativa sui Cookie

Questo sito web fa uso di cookie allo scopo di fornire all'utente una migliore esperienza nella navigazione delle sue pagine.

Il navigatore accetta le modalità con cui JobSocial usa i cookie.

Per saperne di più clicca qui.