Bollette salate? Startup Switcho aiuta a ottimizzare le spese

Roma, 22 feb.(Labitalia) Un algoritmo legge le nostre ultime bollette di luce, gas, Internet e telefonia;le analizza, verifica se esiste un’offerta più conveniente rispetto ai nostri consumi attuali e, se esiste, ci restituisce una stima di risparmio personalizzata;in caso di attivazione, poi, il team dedicato di 'Customer Happiness' si occupa della burocrazia necessaria allo switch al posto dell’utente.Così Switcho (www.switcho.it), la startup italiana che vuole aiutare i Millennials a gestire le proprie spese, permette ai suoi utenti di risparmiare in media 293 euro all’anno sulle proprie utenze domestiche.Riuscendo in una sola volta a ottimizzare le spese e semplificare la burocrazia. Giocando un ruolo da 'terzo attore' rispetto ai fornitori e comparatori di tariffe, Switcho si mette dalla parte dell’utente finale, con l’obiettivo di diventare un 'assistente personale del risparmio' in versione digitale.I processi di analisi dei consumi e attivazione, infatti, avvengono interamente online su richiesta dell’utente, che rimane così al sicuro da fastidiose telefonate e fughe di dati verso i call center. "Districarsi tra l’infinità di opzioni disponibili sul mercato per le utenze domestiche è davvero complesso e dispendioso in termini di tempo.

Continua a leggere...

©2021 JobSocial - Tutti i diritti riservati
powered by Officina71