Covid Italia, Assogomma: mercato pneumatici in calo del 23%

Roma, 22 feb.(Labitalia) "Se guardiamo i dati del 2020 e li compariamo con quelli del 2019 le vendite dei pneumatici, in Europa, sono calate del 23%.Quindi circa un quarto del mercato dell'anno precedente".Così, in un'intervista all'Adnkronos/Labitalia, Fabio Bertolotti, direttore Assogomma, che rappresenta il settore in Confindustria."La percentuale del 23% - sottolinea - diventa 12% se guardiamo al ricambio dei pneumatici, tenendo presente che il ricambio nel mercato rappresenta circa il 75% dell'indotto". "Questo calo - ammette Bertolotti - è frutto di uno stop, della chiusura di tutti gli impianti produttivi di autoveicoli.Lo scorso anno, a cavallo tra marzo e maggio, le imprese erano totalmente ferme e questo ha influito negativamente sulla produzione non solo italiana, ma anche europea.La messa in moto di queste realtà porta dunque ad avere un calo molto significativo". "Ad influire sul calo del mercato dei pneumatici - commenta - non è stato solo il Covid, ma anche il clima di incertezza che prova il singolo consumatore che non ha certezza di acquisto, non sa cosa comperare a livelli di alimentazioni.Il consumatore non sa cosa scegliere tra l'elettrico e

Continua a leggere...

©2021 JobSocial - Tutti i diritti riservati
powered by Officina71